La Camera

La Camera

La Camera di Commercio Italo Cinese è una libera associazione di imprese senza fine di lucro riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico italiano (iscritta all'Albo delle Camere di Commercio Italo Estere n.19) e dal Governo cinese. La costituzione è avvenuta il 16 ottobre 1970, in concomitanza con il ristabilimento dei rapporti diplomatici tra Italia e Cina.

La missione è quella di favorire lo sviluppo delle relazioni economiche e commerciali tra i due Paesi mediante attività informative e formative, ricercando opportunità per le aziende italiane interessate al mercato cinese e per quelle cinesi che vogliano operare in Italia. Annovera circa 300 associati appartenenti a vari settori.

I servizi erogati, gli accordi stipulati con le controparti cinesi, i collaboratori e i consulenti disponibili in Italia ed in Cina forniscono un pacchetto completo di servizi, agevolando la ricerca delle soluzioni e l’avvio delle collaborazioni con le più diverse realtà economiche cinesi. La CCIC è parte del Comitato Italia Cina del Ministero degli Esteri, di Unioncamere, socio fondatore della Fondazione Italia Cina e della EU - China Business Association, nata per rispondere alle istanze dell’Unione Europea nei confronti della Repubblica Popolare Cinese.

Leggi lo statuto.

AttachmentDimensione
Brochure CCIC.pdf10.86 MB

News